Dal 2010 Sorec investe direttamente in portafogli NPL di natura finanziaria, bancaria ed assicurativa, comprando sia direttamente dagli Originators, che sul mercato secondario. Nato come progetto alternativo oggi l’attività di acquisizione è uno dei pilastri della Società: il mercato sta cambiando e la normativa di settore ci offre l’opportunità di investire con continuità.

Sappiamo quanto siano importanti per le Società Cedenti i clienti ceduti. Per questo prestiamo grande attenzione alla compliance, alle normative di settore, al controllo di qualità.

I crediti non performing vengono analizzati attentamente, attraverso l’applicazione di metodologie valutative basate su modelli statistici affidabili. La profonda esperienza nella gestione globale di questa tipologia di crediti ci permette di valutare al meglio i diversi segmenti dei portafogli visionati, con la finalità di una soddisfazione reciproca tra Vendor e Buyer.

Sorec può contare al suo interno su una Divisione Operativa specializzata npl che coordina l’intero processo di gestione del portafoglio, dalle attività propedeutiche di allestimento, alla gestione dei piani di rientro, fino all’attività di recupero delle linee di credito. In aggiunta, la Divisione segue scrupolosamente la pianificazione strategica e il monitoraggio dei risultati della lavorazione stessa.

Il processo di recupero dei nostri crediti coinvolge tutte le linee di recupero: Phone collection, Home collection e Legal collection.

Sorec offre la propria esperienza di valutazione e gestione dei crediti Npl anche a soggetti terzi che siano interessati ad investire in Italia e che, in un’ottica di condivisione del rischio e di ottimizzazione degli interessi di gestione, ricerchino un partner o uno Special Servicer a cui affidare il proprio portafoglio crediti. Ad oggi, possiamo contare su uno storico di anni, una forte esperienza, prassi consolidate e una professionalità riconosciuta.